Storyboard

Lecture
12 giugno alle 15:00
Teatro 1 Pelanda | Mattatoio –
Piazza O. Giustiniani 4 – Roma

Valeria Sanguini
La Tenda all’Iperfestival.
Uno Storyboard

Uno storyboard circolare, una veste, nato tra le pieghe di un’abitare se stessi attraverso e con gli altri,
lasciando che quel che ci viene incontro accada e si manifesti in correlazioni che sondano analogie,
persistenti e impertinenti, come riccorrenze, quando si rivelano piste, per territori che affiorano affini ad
organizzare approdi comuni. E allora una tela, un disegno in cui affondare le radici.

La modalià che ho seguito è quella del coltivare una paziente attenzione alle analogie, propria del
procedere pittorico, forme che si rispondono, echi e simmetrie temporali; accade che maturino in incontri,
attraverso luoghi e persone, attese e distanze. Giocando con il tempo, accettando di dimenticare perché la
segnaletica è quella del prossimo passo, sperimentando sincronie. Questo è il procedere irrisolto e
nomadico della Tenda: un’esercizio alla disponibilità, una progettualità che fiuta come un cane il vento e
con la coda dell’occhio, pur non disdegnando l’abbaglio e accettando momenti di cecità, conta
sull’apparizione.

Matrimonio

/Raumshiff 2009

Block One

Lorem ipsum dolor sit amet, consect adipisicing elit, sed do eiusmo tempor incididunt ut l´abore et dolore.

Block Two

Lorem ipsum dolor sit amet, consect adipisicing elit, sed do eiusmo tempor incididunt ut l´abore et dolore.

Block One

Lorem ipsum dolor sit amet, consect adipisicing elit, sed do eiusmo tempor incididunt ut l´abore et dolore.

Block Two

Lorem ipsum dolor sit amet, consect adipisicing elit, sed do eiusmo tempor incididunt ut l´abore et dolore.