Nasi (Dante) 1999 al Pincio. Villa Borghese, Roma
  La foresta che avanza 1999  Cafe’ al Campo Roma  

Altamarea 1999 Extra Art Café. Roma    
Strecken Import/Export - Kunstlerhaus 188 ad Halle/Saale Germania   

 AGLA  2000  "Due punti: le prossime generazioni" 
 Museo dell'Infiorata Genzano. Roma

 Dolls & Dogs 2001  
@foto Claudio Abate
Dolls 2001 acryl on canvas 320X220 cm
Entrando nel rosso 2001 acryl on canvas 320X220 cm
Entrando nel verde 2001 acryl on canvas 320X220 cm
Bull dog 2001 Camera Oscua San Casciano ai Bagni, Chiusi
 Play paradise 2001 Church of San Francesco, Como. 
Salvataggio 2001 
Salvataggio 1 di 5 Traces of a seminary – Viafarini gallery
@foto Nadine Ethner
About Caledonia 2001 
CAL EDONIA C’E’ (EDONIA) 2001 polystyrene, plaster and acryl Prototipi 01 Fondazione Olivetti, Roma
Looking for Caledonia 1/10 2001 Cprint 15 x 10 cm Invitation card, Soligo Art Project. Roma @Foto Nadine Ethner
Piantagione plaster and plastic 20 x 4 x 5 cm circa each )detail of the installation
Nel verde Building Caledonia 2003 
 Nel rosa (Building Caledonia) Schloss Wiepersdorf, Juterbog

E’ un lavoro sulla consumazione dello spazio architettonico, permetto allo spazio di prevalere per la sua valenza cromatica.

It is a work on the consumption of the architectural space, allowing the space to prevail for its chromatic value.

Nel rosa è l’estensione dello spazio dello studio in un’altro atelier durante la Residenza, nel verde viene proiettato nel riquadro mentre eseguo una performance sempre ad inserirmi nelle coordinate del nuovo spazio.

/nel Rosa is the extension of the studio space into another atelier space during a Residency at Künstlerhaus Schloss Wiepersdorf, Nel Verde dia serie it is projected into the white frame while I am performing to fit into the coordinates of the new space.

Cannibali 2001

ho 120 uova fresche/su ogni uovo ho disegnato una faccia/ogni uovo è diventato una testa/ho 120 teste
/ho preso le teste una ad una le ho aperte e svuotate/il contenuto in una ciotola /i cocci d’ogni testa in una busta/ho dato un nome ad ogni busta/ho 120 nomi/ho mescolato il contenuto/sale o pepe, zucchero o cannella/ho condito il contenuto/ho alterato il sapore delle uova/ho 16 ricette possibili/ho cotto tante frittate/mangiatele/le ho cotte per dare in pasto a voi/120 teste e 120 nomi secondo 16 ricette possibili.

I have 120 fresh eggs / on each egg I drew a face / each egg became a head / I have 120 heads
/I took the heads one by one I opened and emptied the contents in a bowl / the shards of each head in an envelope / I gave a name to each envelope / I have 120 names / I mixed the contents / salt or pepper, sugar or cinnamon / I seasoned the contents / I altered the taste of the eggs / I have 16 possible recipes / I cooked many fried / eat them / I cooked them to feed you/120 heads and 120 names according to 16 possible recipes

 Piantagione(capolinea del 459 Valle Aurelia )2003 
 Semina-innesto / Seed-Graft 2003

Piantagione è un lavoro stagionale di coltivazione del territorio urbano, nel quale interviene e si innesta una dimensione vegetale artificiale. L’interstizio è il varco per la contaminazione, il solco.

Plantation is a seasonal work of cultivation on the urban territory, in which an artificial vegetable dimension intervenes and is grafted. The interstice is the gateway to contamination.

Semina-innesto è una sorta di “passeggiata agricola”, dove è il contatto a creare l’innesto, a dare vita al germoglio

Seed-graft is a sort of “agricultural walk”, where it is the contact that creates the graft, that gives life to the bud.

 In Pianta 1 di 5 (2002) @foto Susanna Soriano

Ad ogni scatto fotografico il corpo, suddiviso in zone di colore, si veste di nero mimetizzandosi progressivamente con il pavimento /

The body, divided into color zones, gets dressed in black and progressively matches the floor

Vannette (piazzale Valle Aurelia) 2006
Peggy a Valle Aurelia (alla Marana Valle Aurelia) 2006

Su un furgone Nissan abbandonato da mesi in un parcheggio di Valle Aurelia ho disegnato il paesaggio circostante, quello che si sarebbe visto se il furgoncino fosse stato invisibile. Di li‘ a breve il furgone e‘ stato rimosso, ne‘ e‘ rimasto il disegno.

On a Nissan van abandoned for months in a parking lot in Valle Aurelia I drew the surrounding landscape, what would have been seen if the van had been invisible. Soon the van was removed and the drawing remained.

Pet Therapy 2003 https://vimeo.com/323464288

let me go 2005/2006

Painting becomes the territory of an elsewhere that dissolves distances and temporal boundaries and connects presences of bodies and places in a large carpet that emerges in a texture of chromatic and geographical references.

La pittura diventa territorio di un altrove che dissolve distanze e confini temporali e collega presenze di corpi e luoghi in un grande tappeto che affiora in una tessitura di rimandi cromatici e geografici.

FREQUENZE

Lo spazio della galleria della Factory Berlin, diventa un campo dinamico, gli interventi dell’artista si inscrivono sotto forma di azioni e processi in corso dispiegando e sviluppando alcuni aspetti e dinamiche insite nelle opere presentate. Il video Rete Mirabilis presentato in uno spazio oscurato è presenza sonora e segna i tempi delle azioni.

Spettro 1 / Spectrum 1 – acryl and oil on canvas 175 x 190 cm

Rete Mirabilis > https://vimeo.com/414488759

Vite_2007
Acrilico e olio su tela
300 x 200

I colori di Skins letti in frequenze e tradotti in suoni vengono interpretati con il Theremin* da Aubrey seguendo il percorso segnato.

The colors of Skin are read in frequencies and translated into sounds. The notes are then interpreted with the Theremin* by Aubrey following the marked path.

Brechungen 2007
passeggiata nel bosco (spectrum walk) view of the installation 2007
banchetto astronomico 2007 acryl and oil on camvas 280 x 160 cm

The legs of the spider
Matrimonio (Raumschiff) 2009 acryl on canvas 300 x 200

continued….)

LEINEN LOS
RADAR
caschi: voce del verbo cascare
CONCHA TU MADRE*

* ‘Concha tu madre’: Sud-American word used as an insult. The literal translation is : “Your mother’s sea shell”.This word makes direct reference to the female reproductive organs and it is considered one of the biggest insults in countries like : Chile, Argentina, Peru and Bolivia.English alike : Motherfucker.

* ‘Concha tu madre’ : Parola sudamericana usata come insulto. La traduzione letterale è: “La conchiglia di tua madre”. Questa parola si riferisce direttamente agli organi riproduttivi femminili ed è considerata uno dei più grandi insulti in paesi come : Cile, Argentina, Perù e Bolivia. Inglese simile a : Motherfucker.

a 5 minute video in which my hands knead portions of red yellow blue and white plasticine until I obtain a homogeneous tone of color of the shade of my skin tone.

un video della durata di 5 minuti in cui le mie mani impastano porzioni di plastilima rossa gialla blu e bianca fino ad ottenere un tono omogeneo di colore della tonalita‘ della mia carnagione.

carne della mia carne (Concha tu madre) 2014 C -print 36 x 24 cm

My mom wanted to be an astronaut

EXXIIT QUI SEMINAT